.
Annunci online

democonvinto

POLITICA
2 gennaio 2009
Alifrance
Ora ci diranno che è tutto diverso.
Ora ci diranno che l'accordo è buono.
Ora ci diranno che non ci stiamo rimettendo.
Ora ci diranno che AirFrance è buona.
Ora ci diranno che Malpensa la salveremo comunque.
Ora ci diranno che Fiumicino è salvo.
Ora ci diranno... un sacco di cazzate.

Sembra ormai cosa fatta, Airfrance entrerà nel capitale sociale di Alitalia per una quota vicina al 20% (forse anche il 25%). Nel giro di al massimo 2 anni (facciamo pure 3, non cambia la sostanza), Airfrance si sarà comprata Alitalia.
Film già visto? Si, perchè circa un anno fa il governo Prodi stava vendendo Alitalia ad Airfrance.
Stessa cosa?
Bhè, non proprio, perchè allora Alitalia veniva venduta così com'era, parte buona e parte cattiva, parte attiva e passiva. Oggi viene venduta solo la parte buona, sono stati privatizzati gli utili e sono state socializzate le perdite. AirFrance comprerà ad un prezzo ridicolo e con enormi vantaggi commerciali quello che un anno fa era disposta a comprare a prescindere da tutto il resto.
Non mi va di ripercorrere tutti i passaggi, perchè chi ha un minimo di onestà intellettuale si ricorderà le dichiarazioni di Bonanni (rappresentante della CISL che oggi sembra il sindacato del governo) e di Silvio Berlusconi, prossimo a diventare in quei mesi Presidente del Consiglio.
Già, perchè il governo non aveva più la fiducia, ci si stava avviando ad elezioni anticipate e Berlusconi aveva dalla sua dei sondaggi che gli davano una vittoria quasi certa. Ripeto, chi ha un po' di onestà intellettuale non può non riconoscere di chi sono le colpe del fallimento di quella trattativa.
Adesso sono curioso di vedere cosa farà la Lega Nord e cosa farà la Regione Lombardia. Già, perchè a Malpensa qualcosa rimane, le briciole, ma l'Hub principale sarà Fiumicino. Si perchè se l'accordo l'avessero fatto con Luftansa allora si poteva andare su Milano, ma AirFrance ha già diversi aeroporti nel Sud della Francia, quindi Malpensa è inutile come Hub. Mentre Fiumicino è visto con favore.
Adesso vediamo se daranno la colpa al PD, a Veltroni o meglio ancora a Prodi. Magari con qualche giro di parole proveranno anche a dirci che questo accordo è migliore di quello di un anno fa.
Insomma, proveranno a dirci un sacco di cazzate... e la cosa peggiore è che una larga fetta di italiani, quelli che non si informano se non con i TG, gli crederanno pure.
Buon anno Italia!



permalink | inviato da parvi81 il 2/1/2009 alle 11:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte